Quando meno te lo aspetti…

Mi trovavo a camminare in giro per i negozi finché vedo l’insegna di un negozio di oggetti di design. Entriamo?… SUBITO!!! Entro e cosa trovo? La lampada FALKLAND per DANESE di Munari che fino a quel momento l’avevo vista solo tramite internet, riviste o libri, ma oggi finalmente ho potuto vederla e toccarla di persona. Troppo felice!

ImmagineLampada fatta con le calze di nylon! Pensata in origine una maglia elastica tubolare, prodotta in un calzificio, che prende forma mediante l’inserimento di alcuni anelli metallici di diverso diametro. La lampada definita “forma spontanea” assume il suo aspetto quando viene sospesa, per effetto della gravità. Qui c’è stato il cambio di materia e di funzione. Ricordiamo la figura di questo grande designer, Bruno Munari ( Milano 1907 – 1998 ), come ad una figura leonardesca fra le più importanti e complesse del 900 ed è stato un protagonista dell’arte, del design, della grafica del primo secolo attraverso contributi in diversi campi dell’espressione visiva. Domina la scena milanese degli anni 50–60, gli anni del boom economico, in cui nasce la figura dell’artista operatore-visivo che diventa consulente aziendale e che contribuisce attivamente alla rinascita industriale italiana del dopoguerra.Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...