Auguri a Carlo Collodi!

1461840_10151811051811025_413271920_nNella pagina facebook di Alessi ho trovato questo link con allegato questa foto per augurare Buon Compleanno a Carlo Collodi ūüôā

“Carlo Collodi was born 187 years ago. Today we want to celebrate his fantasy which has amused and excited millions of kids!

187 anni fa nasceva Carlo Collodi e noi vogliamo rendere omaggio alla sua fantasia che ha divertito ed emozionato milioni di bambini!”

Annunci

Ritagli di giornale… “Utili presenze”

Oggi ho finalmente avuto un p√≤ di tempo per me e le mie riviste! Cosa mi ho colpito? uno dei primi articoli che presenta la rivista Interni del mese di Ottobre. Un articolo che fa riferimento ad un oggetto di arredo che molto spesso viene sottovalutato o per giunta dimenticato. Se devo essere sincera io non ne posseggo nemmeno uno in caso, per√≤ guardando e leggendo l’articolo mi sono dovuta ricredere. Di cosa sto parlando? dell’ appendiabiti. Un complemento d’arredo che oggi parlarne cosi risulterebbe essere solo riduttivo. Invece diverse aziende si sono impegnate per presentarlo con forme nuove e funzioni nuove. Giocandoci un p√≤ su, diverse sono le proposte che vi mostrer√≤, ognuno pi√Ļ originale dell’altro… in questo anche lui fa la sua bella figura in casa!

ImmagineImmagineImmagine

Alla Scala, di Claudio Bitetti per mogg, appendiabiti in massello di frassino. Per la prima volta la scala non sarà ingombrante in casa, anzi darà ordine.

Immagine

Immagine

Pi√Ļ informali le idee di col√®¬†che interpretano la figura di questo mobile in modo originale. Nel primo caso abbiamo Secreto Mirror in cui si √®¬†deciso di fare un pezzo forte e di carattere. Vero e proprio ibrido tra seduta imbottita, con gambe in stile, specchiera minimale, che viene percepita come schienale, e appendiabiti.¬†Subito dopo abbiamo Telo una semplice struttura di legno di rovere che riprende la figura del paravento e risponde a due funzioni: appendiabiti o separ√© con drappi di vari tessuti.

Immagine

Immagine

Un altro proposta informale quella di casamania che interpreta in questo caso la figura del cavalletto (zoomorfo). Un appendiabiti e svuotatasche in tubulare metallico verniciato, anche qui due funzioni in una!

Queste sono le idee proposte dalla rivista Interni, ma se si continua a cercare tante solo le idee, potremmo crearne una anche noi, pi√Ļ personalizzata in modo da essere orgogliosi di poter dire di essere stati l’artefici dell’oggetto d’arredo per la propria casa. Da cose banali si possono creare cose originali ma soprattutto utili!

Binic, Foscarini

Binic, Foscarini

Finalmente sei mia… oggi mi sono fatta questo autoregalo per il mio compleanno!!! Aggiungiamolo alla mia collezione di design ūüėČ

Ritagli di giornale… cosa ne pensa Gi√≤ Ponti?

ImmagineUn libro che di certo non manca negli scaffali delle librerie della propria casa per chi ama come me design, architettura e arte √®¬†Amate l’architettura¬†di Gi√≤ Ponti. La particolarit√† di questo libro √® che ti colpisce gi√† solo a vederlo! Pagine colorate e testi fatti da citazioni. Riflettendoci su pi√Ļ che un libro sembra il quaderno degli appunti di Gi√≤ Ponti… un modo per entrare nella sua mente e nei suoi pensieri. Voglio ora riportarmi alcuni dei suoi pensieri che personalmente hanno raccolto la mia attenzione.

L’ARCHITETTURA

L’architettura moderna ha una vocazione sociale ed √® una interpretazione del divenire della vita moderna. Architettura non vuol dire costruire soltanto perch√® questa √® una cosa che fanno gli ingegneri. Gli architetti costruiscono nel tempo, nella cultura: √® opera d’arte e quindi rimarr√† per sempre. Diverso il destino della tecnica: scompare perch√® √® progressiva e di consuma nell’uso. L’architettura no!

ANTICHE ARCHITETTURE DI NOTTE

Di giorno, in citt√†, la folla e l’attivit√† ci distolgono dall’osservare l’architettura. Essa √® di giorno parte di un paesaggio in movimento. Di notte, il silenzio, la solitudine e la luce lunare rendono all’architettura tutta la sua bellezza ed essenza astratta. Vive lei sola e mostra tutta la sua purezza.

DISEGNO INDUSTRIALE

Si dice che la forma corrisponde alla funzionalit√† ma non √® cosi! la funzionalit√† √® una questione indipendente dalla forma. Se la Olivetti la consideriamo la forma perfetta della attuale macchina da scrivere, c’entra questo con la funzionalit√†? anche le altre macchine da scrivere funzionano, non √® tanto dunque un problema di funzionalit√†, ma trovare pi√Ļ che altro una forma esteticamente bella. Bisogna smettere di produrre oggetti inseguendo il gusto del pubblico sofisticando le forme per una finalit√† commerciale. L’interesse, invece, si deve muovere per i valori essenziali della forma. Liberare la forma dalla sovrapposizione di stili e condurre le masse verso la vera bellezza, bellezza pura, tornare all’archetipo della forma. La forma utile √® la forma vera.

Immagine
La Superleggera di Gi√≤ Ponti – esempio emblematico di idea di design fondato sull’archetipo della forma in quanto √® l√¨ che √® insito la vera bellezza pura.

Happy Birthday to me!!!

Happy Birthday to me!!!

OGGI E’ IL GIORNO DEL MIO COMPLEANNO… arrivo alla veneranda et√† di 23 anni!!! Un numero che per rispetto spero sia veramente fortunato… ahahah!!! Stamattina aprendo internet mi trovo degli auguri originali e simpatici… Grazie Google!!!

Sembra… ma non √®!

ImmagineCucinare divertendosi! Questa √® la prima cosa che ho pensato vedendo su internet questi prodotti creati dallo studio Mustard. Originali, colorati, divertenti… tante sono le cose che si possono dire. La collezione prende ovviamente il nome di SPLASH e per la prima volta le macchine non terrorizzano, anzi diventano utili in cucina. Ironia e funzionalit√† uniti in un unico elemento, come possiamo ben vedere dalle immagini. Il tagliere personalizzato da questa forma a macchia che gocciola verso il basso crea un effetto scenografico, di fluidit√† e stabilit√† allo stesso tempo.

Immagine

Se questo articolo √® stato di vostro gradimento, vi consiglio di fare un salto sul seguente sito¬†mzube.co.uk, troverete tante altri oggetti “divertenti” per la vostra casa da comprare direttamente online.

 

Design è anche moda!

Dopo aver fatto riferimento al mare e ai suoi profumi, parliamo dell’autunno. Oggi vagando su internet mi sono trovata queste illustrazioni di¬†Fashion¬†in Leaves¬†di¬†Tang Chiew Ling, un grafico malesiano. Come abbiamo gi√† detto nel precedente articolo l’estate √® ormai finita e abbiamo dato il benvenuto all’autunno. Ma per ufficializzare la cosa voglio mostrarvi il modo in cui questo artista ha voluto dare il suo saluto: una creazione unica in cui l’elemento cardine del progetto sono le foglie! Facendo riferimento alla moda, ha voluto creare una sua collezione in cui il tessuto migliore per questo autunno √® proprio la FOGLIA! Nelle illustrazioni che vi mostrer√≤ spero apprezzerete l’originalit√† di questo grafico che tramite fiori e foglie ha creato a mio parere un collezione autunno-inverno davvero unica!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Idee originali

Idee originali

Girovagando su internet mi sono trovata questa foto… Che ne pensate? un espositore per scarpe diverso dal solito.. davvero originale!

Made in Italy

L’Italia ancora una volta colpisce! Stiamo parlando del settore ceramica, per l’esattezza Cercamica Cielo. Da radici antiche, quest’azienda mira a conciliare una costante ricerca di innovazione e di potenziamento tecnologico alla qualit√† di una lavorazione rifinita a mano.

Immagine

Immagine

Immagine

Elementi fluidi… la forma curvilinea domina in questa collezione privilegiando la luce e il gioco di essa con le forme. Una fluidit√†, dinamicit√† che deriva dal movimento dell’acqua. Una materialit√† ben presente compensata da elementi leggeri ottenuti dalla disposizione a sospensione.

Ritagli di giornale… “Design solidale”

Il design va incontro alla solidariet√†! Leucos, lo storico marchio dell’illuminazione, ha proposto l’iniziativa LIGHT YOUR HEART, un evento a favore della fondazione CITT√Ä DELLA SPERANZA. L’obiettivo √® quello di sostenere la ricerca sulle neoplasie infantili e di dotare l’ospedale di Padova di un nuovo reparto di oncoematologia pediatrica. Quello che vi mostrer√≤ √® il lavoro di 10 designer di fama internazionale, una personalizzazione a tema libero di¬†THE GREAT JJ,¬†la versione KING SIZE della storica lampada disegnata nel 1937 da Jacob Jacobsen.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Queste lampade sono state messe all’asta nel corso di un evento speciale presso l’Istituto di Ricerca Pediatrica di Padova e il ricavato √® stato devoluto per finanziare la sperimentazione sulle cellule staminali presenti nel liquido amniotico e nel muscolo scheletrico.