Mare… profumo di mare!!!

Oggi è il 1 Ottobre, l’ estate è finita da un pezzo purtroppo, soprattutto per chi vive al nord, ma questo non vuol dire che non possiamo più parlare di mare e dei suoi paesaggi stupendi!

Di che stile parliamo oggi?? Coastal Style, ovvero stile costiera. Da come si intuisce dalla parola, questo stile prende ispirazione dal tipico paesaggio costiero: acqua, sabbia, conchiglie, pietre… Un ambiente naturale dunque! Molto facile nella combinazione degli arredi, quindi non avete timore a giocarci su… osate e aggiungete tutto quello che per voi ricorda l’ambiente marino! Può sembrare inizialmente una cosa inusuale ma voi stessi vi renderete conto che il risultato non sarà niente male, anzi lo renderà più personalizzato.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il colore per eccellenza è il blu! il colore del mare, con tutta la sua ampia gamma cromatica di toni freschi accompagnato con grigi chiari e scuri, il bianco, i rosa, i colori tenui come il sabbia. Ma possiamo dare un tocco di colore più vivace sugli accessori come sedie, pizzi, cuscini, tele, accessori da bagno e da cucina ed in generale oggettistica. Sono da prediligere finiture satinate piuttosto che lucide, ruvide al tatto e lasciate allo stato grezzo, appunto naturale.

I tessuti impiegati per ricreare questo stile sono semplici, preferibilmente cotone ed il lino con motivi a quadretti o a strisce, o più semplicemente tinte uniche. Per quanto riguarda gli infissi facciamo riferimento alle veneziane in legno chiaro e le persiane. In ogni caso la luce naturale deve predominare in questi ambienti in cui il sole è di casa ovviamente!

Immagine

Immagine

ImmagineImmagine

Uno stile che è possibile combinare anche con elementi in stile shabby chic per ottenere un risultato ancora più particolare. Se siete i tipi che amate il mare, desiderate tornare a casa e trovare un’atmosfera rilassata e fresca… questo è lo stile giusto per voi!

Annunci

Made in Italy

L’Italia ancora una volta colpisce! Stiamo parlando del settore ceramica, per l’esattezza Cercamica Cielo. Da radici antiche, quest’azienda mira a conciliare una costante ricerca di innovazione e di potenziamento tecnologico alla qualità di una lavorazione rifinita a mano.

Immagine

Immagine

Immagine

Elementi fluidi… la forma curvilinea domina in questa collezione privilegiando la luce e il gioco di essa con le forme. Una fluidità, dinamicità che deriva dal movimento dell’acqua. Una materialità ben presente compensata da elementi leggeri ottenuti dalla disposizione a sospensione.

Il “Piatto è servito”!

Oggigiorno nel settore della cucina conta molto la presentazione del cibo e per ottenere un risultato migliore bisogna scegliere il piatto giusto! Dopo aver cercato su internet ho selezionato per voi quelle collezioni che mi hanno più colpito. Iniziamo…

ImmagineImmagine

 Marimekko è l’azienda che si occupa di questa linea divertente e colorata

ImmagineImmagine

Il colore non manca mai, ma l’eleganza di questi piatti è dovuta dal gioco dei fiori, dei rami e delle foglie intrecciate in un modo apparentemente casuale

.Immagine

 Immagine

Le aziende che si occupano della loro produzione sono Villeroy & Boch e Rosenthal

ImmagineImmagine

non puteva mancare l’ Alessi che sul total white a mio parere non batte nessuno, una linea molto semplice ma che della tavola riesce ad esserne la protagonista

Immagine

la particolarità di questa collezione di Bernardaud che più mi ha colpito è la trama con qui è stata lavorata. L’effetto scenico che ne restituisce è quello dell’ organza da cui ha preso pure il nome e guardandolo istintivamente ti viene di toccare queste venature. Il risultato… Una linea classica con un tocco di modernità!

Ritagli di giornale… What’s the perfect color?

Mi trovavo a sfogliare la rivista Arredare Casa e gli occhi mi sono caduti su un articolo in particolare  “è di moda il bianco!”. Riflettendoci un pò su mi sono detta… “è vero”! Il bianco, bisogna dire, è uno di quei colori che si è sempre usato, soprattutto per valorizzare spazi piccoli che necessitano di molta luminosità naturale, ma nell’ultimo periodo questo colore predomina ovunque, dalle cucine contemporanee alle lampade di design…

ImmagineImmagineIn contrasto con colori brillanti, decisi e affiancati ad elementi in legno… un mix di classicità e modernità per ambienti mai banali.

ImmagineImmagine

Se parliamo di moda con una lampada firmata Castiglioni puoi andare sul sicuro, non sarà mai fuori moda. Fatta con elementi “banali” ma che insieme creano luminosità, leggerezza e immaterialità adatte per un qualunque spazio della casa.