Portfolio

Progetto di Restauro della Real Cittadella di Messina / Conservation project of the Royal Citadel of Messina

Tavola finale dopo un lavoro di ricerca e di analisi sull’area della Real Cittadella di Messina, il progetto finale prevedeva di recuperare gli elementi superstiti ove possibile e riqualificare quelle aree dismesse dove un tempo vi erano gli antichi bastioni. Il verde e il costruito faranno riemergere l’antica forma stellare della Real Cittadella di Messina.

The final project after a research and analysis on the area of the Royal Citadel of Messina, it planned to recover the surviving elements where possible and rehabilitate the abandoned areas where once there were the ancient ramparts. Green and built will resurface the ancient stellar form of the Royal Citadel of Messina.

tavola 9atavola 9b

To be continued…  click on Portfolio

Love Sicily

Quando si dice che con poco si possono fare tante cose… A volte basta avere solo un pò di fantasia e, in questo caso pure amore per la propria terra, per personalizzare no un oggetto, un mobile.. Bensì un palazzo. Oggetto di discussione oggi è una costruzione in cui mi sono imbattuta oggi a zafferana etnea(Ct), in un primo momento ad essere sinceri ho sorriso per l’eccentricità dell’idea, poi dopo mi sono detta “però… con poco hanno fatto una cosa che non passa inosservata!!!” E sono proprie le cose che non passano inosservate che ottengono il nostro interesse!

  

English text

When you say that with little you can do so many things … Sometimes you just have a little imagination and, in this case also love for their land, not to customize an object, a piece of furniture .. But a bulding! Today i was in Zafferana Etnea (Catania, Sicily)and i saw this original building. In a first moment i think “they are crazy!”, after i said “But… with little they did one thing that it does not go unnoticed !!!” And these things that do not go unnoticed getting our interest!

Classic Light

 Place_ Borgia’s Palace, Syracuse(Italy)

 Material_ Murano’s glass 

Design Retrò

Dalla linea di pensiero “non si butta niente” questo negozio nella mia città  fa un ottimo uso dei mobili che di solito ritroviamo a casa dei nostri nonni. La semplicità, l’essenza dei materiali… Caratteristiche che i mobili di oggi tendono a riprendere dal passato. 

English text

From the line of thought “you do not throw anything,” this shop in my town is a good use of the furniture that usually find a home of our grandparents. The simplicity, the essence of the materials… Features that the furniture of today tend to take from the past.

  
 

Hat

Una lampada per cappello… Una sera camminando per il centro storico mi ritrovai ad entrare in un cortile in cui da poco aveva aperto un negozio di oggetti fai da te o riciclati. L’idea di riutilizzare vecchi cappelli per lampade l’ho trovata molto originale, carina e aggiungerei dall’animo vintage.. Mi trasmette un non so che di antico ma nel senso buono della parola.

Continue reading “Hat”

Older design

Domenica ho visitato per la prima volta il teatro comunale della mia città chiuso da molti anni e riaperto al pubblico grazie al FAI dopo i lavori ultimati di restauro… Si aspetta ora solo l’apertura ufficiale, speriamo il prima possibile!

Continue reading “Older design”

Forgotten Place

Luoghi dimenticati che nonostante il loro livello di degrado riescono ad attirare l’attenzione con la loro bellezza. Osservandoli mille sono le domande che una si pone.. Cosa ruota attorno ad esso? Come si è arrivati a tutto questo? Qual’è la loro storia? Una lacrima scende guardando ciò che ho di fronte… Un luogo distrutto per la speranza di un futuro migliore quando invece un futuro già lo si aveva nelle proprie mani… Archeologia, Mare, spiaggia e una riserva naturale. Elementi che avrebbe spinto il turismo anche a nord della città di Siracusa. Sto parlando per l’esattezza dell’area ex Marina di Melilli, un “villaggio” vissuto nel vero senso della parola oggi in uno stato di degrado per dare possibilità di sviluppo all’area industriale. Questo è solo una piccola parte di ciò che rimane…
IMG_4063.JPG

IMG_4072.JPG

IMG_4062.JPG

IMG_4074.JPG