Re-styling

Ciao ragazzi… Come va?? Sono tornata e vi scrivo per comunicarvi che ho aperto un nuovo blog, stesso nome, ma un nuovo laboratorio di idee!

Ho cercato di rendere ancora più semplice la ricerca di un’ idea attraverso una nuova organizzazione e catalogazione del sito. Giorno dopo giorno cercherò di traferire gli articoli da me scritti in questo blog in quello nuovo in modo da non perdere nulla. Ma non mancheranno le novità… una di queste la categoria WindowsDesign… curiosi??

Non perdete tempo, dunque, e iniziate a seguire IDeA_lab

Vi aspetto!!! 😉

 

 

Annunci

Louis Ghost

Anno di Nascita / Birth _ 2002

Designer _ Philippe Starck

Produttore / Producer _ Kartell

Materiale / Material _ Policarbonato trasparente

Prezzo / Price _ 260 €

20000112el_14_r

Icona del design da 15 anni, rappresenta un perfetto e armonioso mix tra la forma classica e un materiale contemporaneo. Una sedia dagli stilemi barocchi attualizzata ai giorni nostri, adatta per ogni contesto abitativo e collettivo.

The design icon for 15 years represents a perfect and harmonious mix between classic and contemporary material. A baroque style chair modernized to our day, suitable for every living and collective environment.

 

 

Ritagli di giornale… Industrial Design

Vi è capitato di sentire questa parola “Industrial Design”? Io si!! Da un pò di tempo su giornali o tramite l’applicazione Pinterest mi capita di osservare foto di case vestite di questo design alternativo

 Le parole chiavi sono: materiali allo stato naturale. Stop alla rifinitura dei mobili, ma diamo la preferenza allo stato grezzo. Acciaio, mattone, cemento, legno… Il più rovinato possibile!!! In un primo momento si può pensare che il risultato sia di cattivo gusto, ma dalla foto è ben chiaro il contrario… È sempre uno stile da non scartare!

 Non per forza si deve privilegiare il total industrial design ma si possono benissimo scegliere diverse combinazioni… Lo sapete, io sono la prima che approva il mix di stili in quanto lo trovo più originale! 😉

                   English Text

Do you heard the word “industrial design”? I do! Keywords are: materials in their natural state. Just the finishing of the furniture, but we prefer the rough. Steel, brick, concrete, wood … The more ruined as possible!!! At first you may think that the result is in bad taste, but the picture is very clear to the contrary … It is always a way to not discard! 😉

Classic Light

 Place_ Borgia’s Palace, Syracuse(Italy)

 Material_ Murano’s glass 

Design Retrò

Dalla linea di pensiero “non si butta niente” questo negozio nella mia città  fa un ottimo uso dei mobili che di solito ritroviamo a casa dei nostri nonni. La semplicità, l’essenza dei materiali… Caratteristiche che i mobili di oggi tendono a riprendere dal passato. 

English text

From the line of thought “you do not throw anything,” this shop in my town is a good use of the furniture that usually find a home of our grandparents. The simplicity, the essence of the materials… Features that the furniture of today tend to take from the past.

  
 

Classic design

Shades of brown… Romantic style
IMG_4309.JPG

Hat

Una lampada per cappello… Una sera camminando per il centro storico mi ritrovai ad entrare in un cortile in cui da poco aveva aperto un negozio di oggetti fai da te o riciclati. L’idea di riutilizzare vecchi cappelli per lampade l’ho trovata molto originale, carina e aggiungerei dall’animo vintage.. Mi trasmette un non so che di antico ma nel senso buono della parola.

Continua a leggere “Hat”

Older design

Domenica ho visitato per la prima volta il teatro comunale della mia città chiuso da molti anni e riaperto al pubblico grazie al FAI dopo i lavori ultimati di restauro… Si aspetta ora solo l’apertura ufficiale, speriamo il prima possibile!

Continua a leggere “Older design”

Next travel…

VIENNA!!!

Serie T

ImageAnche oggi voglio parlare di un elemento che si trova sempre all’interno di un’abitazione e che negli ultimi periodi si sta evolvendo oltre che sono l’aspetto tecnologico anche sull’aspetto estetico. Un’aspetto che tendono sempre di più a combinarlo con la funzionalità…una tematica come ben sappiamo abbastanza complessa, ma input necessario per creare un buon prodotto. Stiamo parlando dei radiatori che ormai si presentano con una duplice funzionalità e tendono a migliorarne le forme per catturare visivamente l’occhio umano. Linearità, semplicità, forme pure… caratteristiche che ritroviamo in Antrax.

ImageImageDesign di Matteo Thun e Antonio Rodriguez, il radiatore con sezione a T diventa elemento d’arredo: mensola, scaffale o portaoggetti, singolo o in coppia, in verticale o in orizzontale. In qualsiasi modo risulta essere particolarmente utile nelle abitazioni ad alta efficacia termica.